Equilibrio acido-base

Equilibrio dei valori di pH

Funzione dell'equilibrio acido-base

L'equilibrio acido-base è necessario per il normale svolgimento dei processi metabolici. A tal fine garantisce il mantenimento della stabilità dei valori di pH nell'organismo, importante per i processi metabolici. Se acidi e basi sono fuori equilibrio, i valori specifici del pH possono cambiare e il corpo deve spendere energia per ripristinare l'equilibrio acido-base. Più il disturbo dell'equilibrio acido-base è pronunciato, più è probabile che i limiti ristretti dell'intervallo di pH fisiologico vengano infine superati e che il sistema possa essere sconvolto.

Mantenere i valori di pH più stabili possibile

Il rapporto acido-base nel nostro organismo non deve essere considerato come un sistema rigido, ma piuttosto come uno stato stazionario in continuo movimento. Nonostante la quantità di acidi e di basi presenti nel nostro organismo vari continuamente, il valore del pH rimane pressoché costante, entro stretti limiti, sia nei diversi organi e tessuti sia nel sangue.

Il valore del pH fisiologico

Ogni organo o fase metabolica ha il proprio pH ottimale.

  • Plasma sanguigno pH 7,35–7,45
  • Succo gastrico pH 1,2–3
  • Bile pH 7,4–7,7
  • Urina pH 5–8
  • Saliva pH 6,8
  • Liquido sinoviale pH 7,4–7,8
Quale Basica® è adatto a me?

Prodotti Basica®